Webinar #Humus

In questo periodo di forzata sospensione delle attività vorremmo essere vicini ai nostri ragazzi e alle loro famiglie. Non è possibile farlo in forma fisica, se non attraverso gli esercizi delle sessioni a distanza di Stefano Chies e Daniel Ossena. Ma abbiamo pensato a qualcosa di diverso e di molto speciale, nuovo anche per noi. E che vorremmo proporvi.

Si chiama Webinar #Humus.

Stiamo vivendo un momento storico, di grande coinvolgimento emotivo. Stiamo riprogrammando la nostra giornata secondo le regole scelte per il nostro bene da chi ci governa, aiutandoci l’un l’altro in famiglia e in società, per uscirne vittoriosi. La stessa cosa capita nello Sport e nel Basket, quando l’allenatore decide la strategia per vincere attraverso la collaborazione dei suoi atleti, che giocano insieme. E come in questa fase storica ansia, rilassamento, tensione, paura, gioia, preoccupazione, soddisfazione, sorpresa si presentano in un’alternanza continua, così accade nello Sport: l’ansia da prestazione e l’aspettativa per il risultato generano un turbinio continuo di emozioni. Specialmente in ragazzi in età adolescenziale. Eppure il Basket è un gioco…

Poiché la sfera emotiva nello Sport è importante quanto quella fisica, abbiamo preparato un ciclo di micro-conferenze per mostrare agli atleti che è possibile utilizzare le proprie abilità mentali nel Basket. Abbiamo pensato anche ai più piccoli, per i quali il Basket non è uno Sport ma un Gioco, nel quale il divertimento sono al contempo il primo e l’ultimo scopo.

Le conferenze (webinar) saranno tenute in diretta streaming da persone che lo fanno di professione, in nostra presenza e con sessioni interattive. Saranno appuntamenti brevi, di 15 minuti circa, 2/3 volte a settimana per tenere il ritmo degli allenamenti settimanali. Vi daremo maggiori dettagli su partecipazione, programma, date e canale di trasmissione nel corso di altri comunicati.

Se uno solo dei nostri ragazzi troverà utile uno solo dei contenuti di questo ciclo e se uno solo dei nostri bambini avrà sorriso partecipando insieme a noi, tutti avremo raggiunto l’obiettivo.